Arnica o artiglio del diavolo? Meglio insieme

Tanti di noi alla prima comparsa di dolori articolari o muscolari di origine infiammatoria ricorrono con estrema facilità all’assunzione di analgesici e antinfiammatori non steroide (FANS), sicuramente molto efficaci, senza considerare tutti i problemi che tali farmaci possono creare allo stomaco, favorendo ad esempio la comparsa di bruciore e irritazioni e aumentando anche il rischio ulcere e sanguinamenti nei soggetti sensibili o in chi soffre di patologie gastrointestinali. Per questo motivo da utilizzare con cautela negli anziani, in gravidanza e durante l’allattamento.

Perché allora correre questi rischi quando si potrebbe ricorrere a gel naturali? Avete mai provato ad utilizzare su traumi e contusioni l’arnica montana e l’artiglio del diavolo provenienti da agricoltura biologica?

Arnica e artiglio del diavolo svolgono una potente azione combinata analgesica e antinfiammatoria, particolarmente indicati in presenza di dolori muscolari e articolari. L’artiglio del diavolo combinato con l’azione dell’arnica rappresenta ad oggi il migliore rimedio naturale per mal di schiena, dolori alla cervicale, tendinite, artrosi, artrite e sciatica. I gel all’arnica e artiglio del diavolo donano sollievo, aiutano ad eliminare il dolore e non presentano controindicazioni particolari.